Immagine di testata dell'Allevamento del Branco della Rosa Canina
 
          

La Storia

La passione, di qualsiasi tipo essa sia, nasce a volte, grazie a fortuita ispirazione.

Così è stato stato per me.

Sono cresciuta in compagnia di un pastore tedesco, si chiamava Jork, è stato un compagno di giochi, un amico, il mio angelo custode. Per il mio 13esimo compleanno mi viene regalato un libro; è da questo preciso momento che nasce la mia passione. La lettura de "IL BRANCO DELLA ROSA CANINA" mi ha ispirato la metodologia della selezione del pastore tedesco, dovevo cercare di riportare la razza alla originaria sanità e rusticità senza perdere nulla nella bellezza e nell'armonia, in fondo anticamente erano lupi e gli allevatori stavano selezionando cani belli sì, ma pieni di displasia, costretti a cure e sofferenze perché il mondo cinofilo aveva e purtroppo ancora ha, principalmente cura di fissare nelle linee solo bellezza o estrema istintività per le competizioni da lavoro.

Da quell'istante è iniziato il mio percorso, ho cominciato a studiare le linee di sangue, ad incrociarle per cominciare a fissare, con il passare del tempo e rispettando gli standard quelli che sono i punti focali del mio Pastore Tedesco. Ero molto giovane, piena di passione ed entusiasmo e il mondo cinofilo mi ha messa a confronto con allevatori di grande esperienza che hanno contribuito con la loro disponibilità alla mia crescita, condividendo con me il loro sapere.
Così, il 16 Marzo 1999, ho richiesto ed ottenuto dalla F.C.I. (Federazione Cinologica Internazionale) l'affisso "Del Branco della Rosa Canina".

Sono nate le prime cucciolate ufficiali, ottenute da soggetti che oltre ad avere le caratteristiche dello standard, potevano fornire geneticamente quei fattori che dovevano contraddistinguere il mio concetto di Pastore Tedesco. Da subito ho cominciato a portare in gara i primi cani nati sotto il mio Affisso, e con grande soddisfazione, che in tutte le esposizioni, sezionali, nazionali, ed internazionali frequentate, i miei pastori hanno ottenuto sempre la massima qualifica.

Nell'anno 2001 è nato Lord Lex del Branco della Rosa Canina, in lui si riassume l'essenza del Pastore Tedesco che venne fortuitamente ispirata dal libro.
Magnifico esemplare,spiccatamente maschile, armoniosamente pigmentato dal carattere socievole ed equilibrato; di assolutà sanità, completamente esente da displasia dell'anca e del gomito. Lord Lex è un ottimo riproduttore. Oggi Lord Lex ha 8 anni e dopo aver conseguito da me preparato il brevetto e selezione di 1° a breve conseguirà in età da veterano il Brevetto per il Salvataggio in Mare

Tutto questo, mi ripaga degli sforzi, del grande impegno economico e di tutta la passione che stò mettendo per la selezione di questa meravigliosa razza.